GIUSEPPE SCIPIONE VINAJ

nato il 1853-01-01

A  TORINO (TO)

Deceduto il  1921-06-11

Collocazione
ZONA   STORICA
AREA   AMBULACRO
CELLARIO   B BIS
CELLETTA   58
CELLETTA CINERARIA



Biografia

Nato nel 1853, è figlio del pittore piemontese Andrea Vinaj. Medico specialista in malattie mentali, docente di Idrologia e incaricato di Terapia fisica alla Facoltà di Medicina di Torino, è conosciuto soprattutto per i suoi studi nell’ambito della fisioterapia come cura delle malattie nervose. È autore di numerosi studi tra cui: L’idroterapia nelle neurosi (Torino, 1888), I nuovi orizzonti dell’idroterapia (Firenze, 1898), Uno sguardo storico all’idrologia (Firenze, 1898), L’Italia idrologica e climatologia. Guida alle acque, alle terme, agli stabilimenti idroterapici, marini e climatici italiani (Torino, 1906), e La radioattività dell’acqua e la sua applicazione terapeutica alle malattie in genere (Torino, 1916). Direttore del giornale scientifico «La Climatologia e l’Idroterapia italiana», vice presidente della Società di Cultura e membro del Consiglio d’Amministrazione della Crociata contro la tubercolosi. Nel corso della sua vita Vinaj è impegnato in numerose Associazioni e istituti: è presidente dell’Associazione medica torinese, direttore dell’Istituto Fisioterapico di Torino e del Regio Manicomio di Torino, membro della Società piemontese d’Igiene e del Consiglio provinciale sanitario, consigliere dell’Ospedale infantile Regina Margherita e vicedirettore della Società Meteorologica italiana. Inoltre è anche vice presidente dei Bagni popolari ed è tra i fondatori delle prime cucine popolari di Torino. Figura di spicco della massoneria torinese, a cui aderisce negli anni Ottanta dell’Ottocento, è Maestro Venerabile della loggia massonica Pietro Micca-Ausonia e vice presidente del Rito Simbolico italiano tra il 1886 e il 1890. Tra i primi sostenitori del movimento cremazionista torinese, è consigliere della Società per la Cremazione di Torino sin dalla sua costituzione e ricopre la carica di vice presidente della Società tra il 1914 e il 1919. Vinaj muore a Torino l’11 giugno 1921 all’età di 69 anni. Le sue ceneri sono conservate al Tempio Crematorio.