COSTANZO LEVI

nato il 1861-11-07

A  TORINO (TO)

Deceduto il  1936-01-18

Collocazione
CELLETTA CINERARIA (TORINO- CIMITERO MONUMENTALE SOCREM)



Biografia

Nasce a Torino il 7 novembre 1861. Avvocato, si laurea alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Torino nel 1885, all’età di 23 anni. Proveniente dal movimento repubblicano, partecipa alla Lega democratica sociale e, nel 1890, è firmatario del manifesto di Antonio Labriola I socialisti italiani ai socialisti tedeschi preparato per il Congresso dei socialdemocratici di Halle; è, inoltre, tra i promotori del Partito dei Lavoratori di Torino. Tra il 1891 e il 1893, collabora al giornale socialista «Il Ventesimo secolo» fino a diventarne il principale redattore dopo Pio Schiapparelli e Giovanni Lerda. Di religione ebraica, Costanzo Levi muore a Torino il 18 gennaio 1936 all’età di 74 anni; la sua salma viene cremata due giorni dopo e le ceneri deposte al Tempio Crematorio.