SIMONE LATTES

nato il 1862-09-07

A  TORINO (TO)

Deceduto il  1925-12-15

Collocazione
ZONA   STORICA
AREA   PORTICO ANTICO
CELLARIO   1
CELLETTA   67
CELLETTA CINERARIA



Biografia

Nasce a Torino il 7 settembre 1862. Comincia a lavorare giovanissimo per l’editore Casanova e nel 1893 fonda a Torino la libreria Lattes con sede in via Garibaldi, diventando in seguito, nel 1896, editore con pubblicazioni dedicate al Piemonte e specializzandosi soprattutto in campo letterario. Nel corso degli anni, sotto la sua direzione la casa editrice amplia le proprie pubblicazioni al settore scientifico e scolastico, oltre a periodici come l’«Archivio per le scienze mediche», rivista fondata a Torino da Giulio Bizzozzero. Nel 1918, Simone costituisce insieme a Enrico Bemporad, proprietario della omonima casa editrice fiorentina, la Società Anonima S. Lattes, diventandone consigliere delegato e direttore generale. Aderente alla massoneria, nella loggia Ausonia di Torino, e attivo nella Società di Cultura di Torino, Simone Lattes diviene presidente dell’Associazione libraria italiana di Torino. Di religione ebraica, Simone Lattes muore a Torino il 15 dicembre 1925 all’età di 63 anni. Secondo le sue ultime volontà, ai suoi funerali non vengono portati fiori. Cremazionista convinto, socio aderente della Società per la Cremazione di Torino, la sua salma è cremata il 17 dicembre e le ceneri deposte al Tempio Crematorio.