logo

News

   Torna indietro    Stampa la pagina

Tutte le notizie

A febbraio un tirocinio formativo per cerimonieri

Il cerimoniere.
Un percorso di formazione teorico–esperienziale

La Fondazione Fabretti con SOCREM Torino nel mese di febbraio 2018 attiverà un tirocinio extracurricolare che avrà l’obiettivo di formare la figura del cerimoniere. Responsabile dell’organizzazione e della gestione delle funzioni funebri laiche presso il Tempio Crematorio di Torino, il cerimoniere svolge una professione che richiede elevate competenze relazionali, comunicative ed espressive e che implica un contatto ravvicinato con le persone in lutto.


Il tirocinio è rivolto a
:
-laureati nei corsi di laurea triennali e specialistici del Dipartimento di Studi Umanistici, in particolare DAMS, materie letterarie e affini;
oppure
-soggetti che abbiano conseguito un titolo di studio negli ultimi 12 mesi (diploma di scuola secondaria di primo grado, qualifica o diploma di istruzione e formazione professionale, diploma di istruzione secondaria superiore, laurea, master, dottorato);
oppure
-soggetti inoccupati, disoccupati (anche percettori di Aspi e mobilità), lavoratori sospesi in regime di CIG.

Il progetto formativo prevede la partecipazione diretta alle cerimonie del commiato e di consegna delle ceneri presso il Tempio di Torino, con l’affiancamento di un cerimoniere esperto in qualità di tutor. Il percorso di formazione teorica prevede una serie di incontri finalizzati all’acquisizione di nozioni provenienti da diverse discipline (psicologia, antropologia, cinesica, dizione).
Questo percorso di formazione non sostituisce il corso di accreditamento regionale per la figura del cerimoniere.

Per tutte le informazioni sul tirocinio, sui requisiti dei candidati e sulle modalità di presentazione delle candidature, si rimanda al sito della Fondazione Fabretti.